Categories

Archives

A sample text widget

Etiam pulvinar consectetur dolor sed malesuada. Ut convallis euismod dolor nec pretium. Nunc ut tristique massa.

Nam sodales mi vitae dolor ullamcorper et vulputate enim accumsan. Morbi orci magna, tincidunt vitae molestie nec, molestie at mi. Nulla nulla lorem, suscipit in posuere in, interdum non magna.

dove due o tre sono riuniti nel mio nome testo

Passa molte ore della sua giornata a fare il prete e predilige costruire ponti piuttosto che innalzare muri. 06/09/2020 di don Luca Vialetto . 2 Allora Gesù chiamò a sé un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse: 3 «In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli. Ci sono nel vangelo di oggi due affermazioni fortissime che danno senso ai vari brani della Parola di Dio della liturgia. Fino a sette volte?». Matt.18 contiene il quarto dei grandi discorsi di Gesù che hanno come unico argomento il "Regno dei cieli", nucleo centrale del suo messaggio. var s=""; s=s+""; La Parola è Vita Commentario di Gen-Lev, Ec-Cant, NT 22 E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette. che significa che egli sta rivelando qualcosa del mistero di Dio. Il commento di Massimiliano Zupi. 1 In quel momento i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: «Chi dunque è il più grande nel regno dei cieli?». var nvers = getCookie("nVisVers"); Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». 18In verità io vi dico: tutto quello che legherete sulla terra sarà legato in cielo, e tutto quello che scioglierete sulla terra sarà sciolto in cielo. Come tale segue una sua ritmicità, che ha un senso 5 «Dove due o tre sono riuniti nel mio nome». Servizio del canto del Santuario di San Francesco d'Assisi in Terni - Topic 8,227 views 2:53 Alberto Maggi - Dove sono due o tre riuniti nel mio nome (Mt 18, 1-22) - Duration: 35:53. versNR=1; Accogliere vicendevolmente la fragilità, non nasconderla mettendo maschere, accogliere i "piccoli", accettare di essere noi "piccoli", fare della accoglienza vera, vicendevole, il normale metodo della vita della comunità, è la via normale per non impedire all'amore di Dio di mostrare tutta la sua forza. 22 E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette. L'esperienza dell'essere discepoli è un'esperienza speciale. Chiudi 7 Guai al mondo per gli scandali! Cancel. L'amore non fa male al prossimo: pienezza della Legge è l'amore". - Clicca qui per sapere il perché. coppia (o lectio del noi) e momento comunitario. Infatti.ogni comandamento si ricapitola in questo: Amerai il tuo prossimo come te stesso. BEATITUDINE Dove due o tre sono riuniti nel mio nome io sarò con loro, pregherò con loro, amerò con loro perché il mondo venga a te, o Padre, conoscere il tuo amore è avere vita con te. Lui è qui, ci vede, ci ascolta, gioisce con noi ma, di certo, si rattristerà se vedrà un calo nell’attenzione, oppure, qualcuno che non si impegna abbastanza e non frequenta gli incontri di catechismo. ": è una trafila di comportamenti fatti di verità. Il Vangelo di oggi è costruito su un contrappunto. Nel 1829, Egli disse al Suo piccolo gruppo di discepoli: “In verità, in verità vi dico: […] dove due o tre sono riuniti in nome mio […], ecco, là sarò io in mezzo a loro — così son io in mezzo a voi” . 30 Ma egli non volle esaudirlo, andò e lo fece gettare in carcere, fino a che non avesse pagato il debito. Voi che siete luce della terra, miei amici, risplendete sempre della vera luce, perché il mondo creda nell’amore che c’è in voi, o Padre, consacrali per sempre e diano gloria a te. 8 Se la tua mano o il tuo piede ti è occasione di scandalo, taglialo e gettalo via da te; è meglio per te entrare nella vita monco o zoppo, che avere due mani o due piedi ed essere gettato nel fuoco eterno. DO SOL LA- Voi che siete luce della terra, FA miei amici, SOL DO FA SI- risplendete sempre, della vera luce MI7 LA- 20 Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». versLuz=1; Come comportarsi in una comunità di persone reali che credono l'Amore e che rimangono persone fragili, peccatrici? Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro - XXIII DOMENICA DEL T.O. ANNO A. Francesco Dominici “La processione della scuola dell’Annunciata”,1571, Cattedrale (sacrestia dei canonici) - Treviso. 17Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. 31 Visto quel che accadeva, gli altri servi furono addolorati e andarono a riferire al loro padrone tutto l'accaduto. 20 Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». Il perdono delle offese Lu 17:3-4; Ga 6:1; 1Co 5; 2Te 3:6, 14-15 15 «Se tuo fratello ha peccato contro di te, va' e convincilo fra te e lui solo. 15 'Se un tuo fratello ti fa del male, va' da lui e mostragli il suo errore, ma senza farlo sentire ad altri. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. s=s+""; Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, io sarò con loro pregherò con loro, amerò con loro perché il mondo venga a Te, o Padre: conoscere il tuo amore è avere vita con Te. else if (versnome=="Commentario") Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. C.E.I./Gerusalemme Percorso di lettura del libro: Il Vangelo di oggi è costruito su un contrappunto. In questa ottica che comprendere il cap.18 di Matteo: l'esistenza cristiana si riassume nell'amore. preghiera fatta insieme: dove due o tre sono riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro, dice Gesù. Per questo la comunità è anzitutto un fatto di fede: credere la "comunità" (la Chiesa) significa credere l'amore che Dio ha per noi, per fare di noi dei figli suoi e quindi fratelli tra noi. Nuova Diodati Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro». Il motivo della certezza di essere ascoltati dal Padre è la promessa di Gesù: “Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro!” Si offre così una pista o meglio un metodo di preghiera di coppia e di gruppo. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «15Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; Infine, la dichiarazione di Gesù: "Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro" ci insegna che la comunità non è soltanto il modo migliore di realizzare la Volontà di Dio, ma costituisce essa stessa - comunità - un segno di reale presenza di Dio. Version. Voi che siete luce della terra, miei amici, risplendete sempre della vera luce, perché il mondo creda nell’amore che c’è in voi, o Padre, consacrali per sempre e diano gloria a te. "selected=\"selected\" ":"")+"value=\"C.E.I.\">C.E.I./Gerusalemme"; Non hai più timore di commettere colpe, perché hai attorno fratelli che si interessano a te e con amore e pazienza ti aiutano a vedere e a comprendere quale sentiero di santità percorrere. 20Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>